Sterilizzazione di Gatti in Libertà

SEGNALAZIONE di COLONIE FELINE E STERILIZZAZIONE DI GATTI IN LIBERTA’

      1.      DESCRIZIONE DEL PROCEDIMENTO / ATTIVITA’ / PROCESSO
La normativa vigente prevede la tutela dei gatti di colonia viventi in libertà sul territorio, pertanto  è vietato maltrattarli o allontanarli dal loro habitat salvo per la loro sterilizzazione. Il Servizio Veterinario, a seguito di segnalazione di privati cittadini, amministratori di stabili o associazioni di tutela animale, secondo le indicazioni sotto riportate, interviene sulle colonie di gatti in libertà, sterilizzando gratuitamente sia i maschi che le femmine, al fine di contenerne il numero per motivi igienico sanitari. Le sterilizzazioni sono effettuate presso i 2 ambulatori veterinari dell'ASL Monza Brianza: Ufficio di Besana B.za e Ufficio di Usmate Velate, mentre per le colonie dislocate nei Comuni convenzionati con l'Ente nazionale protezione animale di Monza (ENPA), l'attività di sterilizzazione è svolta dall'Ente stesso. Terminata la sterilizzazione, la degenza post operatoria di norma viene seguita dalle volontarie referenti della colonia. In caso di impossibilità, la degenza può essere effettuata presso il Canile/gattile sanitario dell'ASL. Tutti i gatti, dopo sterilizzazione e degenza, vengono reintrodotti nel loro habitat. Il servizio NON è rivolto ad animali di proprietà.

      2.      COSTO PER L’UTENTE E MODALITA’ DI VERSAMENTO
La prestazione è gratuita.

      3.      DENOMINAZIONE DEI SERVIZI - UFFICI COMPETENTI CON INDIRIZZI / RECAPITI TELEFONICI E E-MAIL / ORARI DI APERTURA
Servizio di Sanità Animale - Ufficio di Besana B.za
via San Siro 25/A
tel 0362 996252, fax 0362 996602, e-mail:  besana.sananim@aslmb.it
Competente per le colonie site nei Comuni:  Albiate - Besana Brianza - Briosco -  Carate Brianza - Renate - Triuggio - Veduggio con Colzano - Verano Brianza - Barlassina - Bovisio Masciago - Ceriano Laghetto - Cesano Maderno - Cogliate -  Desio - Giussano -  Lazzate - Lentate Sul Seveso - Limbiate - Meda - Misinto - Nova Milanese -  Seregno -  Varedo.
Servizio di Sanità Animale - Ufficio di Usmate Velate
via Roma 85
tel 039 6288028/9, fax 039 6288037, e-mail  usmate.sananim@aslmb.it
Competente per le colonie site nei Comuni: Agrate Brianza - Aicurzio - Arcore -  Bellusco - Bernareggio - Burago Molgora - Busnago - Camparada -  Caponago -  Carnate - Cavenago - Cornate D'Adda -  Concorezzo - Correzzana - Lesmo - Mezzago - Ornago - Roncello - Ronco Briantino - Sulbiate - Usmate Velate – Vimercate.

      4.      NOME DEL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Il responsabile del procedimento è individuato nel Responsabile di Unità Operativa del Servizio di Sanità Animale, territorialmente competente, cui è pervenuta la richiesta di sterilizzazione della colonia felina (informazioni relative al Responsabile del procedimento).

      5.      MODALITA’ DI ACCESSO ALLA PRESTAZIONE
La colonia felina va denunciata presso il Servizio Veterinario ASL competente attraverso apposito modulo, scaricabile da questo sito o reperibile presso gli uffici Veterinari dell’ASL. In seguito a segnalazione, la colonia viene registrata nella sezione dedicata dell'Anagrafe degli Animali d'Affezione della Regione Lombardia ed inserita nella lista d'attesa. Gli operatori del Dipartimento Veterinario dell’ASL MB potranno effettuare un sopralluogo per la verifica della consistenza della colonia, dell’età e dello stato sanitario dei soggetti e per stabilire le modalità di intervento. Personale di questo Servizio, contatterà il/la referente della colonia per stabilire il giorno e l'ora di sterilizzazione nonché per impartire tutte le informazioni necessarie. Le operazioni di cattura e di trasporto presso l’ambulatorio veterinario dell’ASL sono affidate al referente della colonia.
Le sterilizzazioni, effettuate dal Servizio di Sanità Animale dell'ASL MB, saranno evase secondo le liste d'attesa vigenti presso questo Dipartimento Veterinario.
Attenzione: ogni modulo di segnalazione, inviato via fax o e-mail, costituendo un’auto dichiarazione ai sensi del DPR 445/2000, deve essere accompagnato da fotocopia della carta d’identità del dichiarante.

      6.      TERMINE MASSIMO IN GIORNI PER LA CONCLUSIONE
90 giorni dal ricevimento della richiesta - compatibilmente con la numerosità, la consistenza e le difficoltà di cattura dei gatti delle colonie segnalate.

      7.      NOME DEL SOGGETTO A CUI È ATTRIBUITO IN CASO DI INERZIA IL POTERE SOSTITUTIVO
Dr. Fabrizio Savoia,  telefono 039 2384367, e-mail savoia.fabrizio@aslmb.it
Modalità: invio di una e-mail all'indirizzo di posta elettronica. Si richiede di evidenziare:
1) oggetto della richiesta; 2) nominativi delle persone della ASL già contattate con indicazione della richiesta; 3) Tempi di attesa per la mancata risposta alla precedente richiesta; 4) Nome e Cognome; 5) numero  di telefono; 6) e-mail.

      8.      ALLEGATI ALL'ISTANZA O MODULISTICA NECESSARIA
Modulo “Segnalazione colonie di  gatti in libertà”

ultima modifica 09 maggio 2016

Contenuti correlati:
    Prestazioni e Servizi: